In evidenza

Telefono Donna 

è nato l'8 marzo 1992, per iniziativa di Stefania Bartoccetti. Tramite l'ascolto telefonico ha offerto il suo aiuto alle donne e alle famiglie in difficoltà, affrontando i più disparati tipi di disagio: dalla crisi esistenziale, a quella domestica, alla depressione alla solitudine, dai problemi di comunicazione all'interno e al di fuori della famiglia, ai problemi di ordine legale o psicologico legati alla separazione o al divorzio, fino ai casi di maltrattamento e di violenza psicologica.


grafico

Oltre 91.000 casi

provenienti da tutta Italia, sono stati risolti grazie all'intervento delle volontarie e delle specialiste dedicate al servizio.

E' un'associazione

di volontariato regolarmente iscritta al registro regionale dedicato, oltre a quello di solidarietà familiare, fa parte del CNDI (Consiglio Nazionale Donne Italiane) ed è affiliata del Conseil International des Femmes (ONU). La sede di ascolto è ubicata all'interno dell'Azienda Ospedaliera Niguarda Ca' Granda di Milano per fornire, oltre ai consueti servizi, una puntuale assistenza specialistica per qualsiasi richiesta sanitaria.
 
Cambia la storia: dona il 5 x mille per far rinascere le donne meno fortunate, vittime di violenze.

COME DESTINARE IL TUO 5 X MILLE
  • Se presenti la dichiarazione dei redditi, sarà sufficiente scrivere nell'apposito riquadro (Scelta destinazione cinque x mille - a sostegno del volontariato) il codice fiscale dell'Associazione Onlus "Telefono Donna": 97094510159.

 

  • Se non presenti la dichiarazione dei redditi, inserisci il codice fiscale dell'Associazione Onlus "Telefono Donna" nell'apposito spazio del CUD (scelta destinazione cinque x mille - a sostegno del volontariato) e spediscilo in busta chiusa (servizio gratuito) a: Agenzia delle Entrate, Via Manin 25 - 20121 Milano, indicando sulla busta: "scelta per la destinazione del cinque per mille".

5x1000