In evidenza

Telefono Donna 

è nato l'8 marzo 1992, per iniziativa di Stefania Bartoccetti. Tramite l'ascolto telefonico ha offerto il suo aiuto alle donne e alle famiglie in difficoltà, affrontando i più disparati tipi di disagio: dalla crisi esistenziale, a quella domestica, alla depressione alla solitudine, dai problemi di comunicazione all'interno e al di fuori della famiglia, ai problemi di ordine legale o psicologico legati alla separazione o al divorzio, fino ai casi di maltrattamento e di violenza psicologica.


grafico

Oltre 91.000 casi

provenienti da tutta Italia, sono stati risolti grazie all'intervento delle volontarie e delle specialiste dedicate al servizio.

E' un'associazione

di volontariato regolarmente iscritta al registro regionale dedicato, oltre a quello di solidarietà familiare, fa parte del CNDI (Consiglio Nazionale Donne Italiane) ed è affiliata del Conseil International des Femmes (ONU). La sede di ascolto è ubicata all'interno dell'Azienda Ospedaliera Niguarda Ca' Granda di Milano per fornire, oltre ai consueti servizi, una puntuale assistenza specialistica per qualsiasi richiesta sanitaria.
 

Articoli

Stop Stalking è un’ Applicazione ideata da Telefono Donna e realizzata grazie al contributo di ASL Milano che permette di difendersi dallo stalking. Una volta installata l’applicazione, scaricabile gratuitamente per Android e IOS, sarà possibile selezionare la lingua preferenziale di utilizzo: italiano, inglese, francese, spagnolo o arabo. L’APP consente a chi la installa sul proprio smartphone di avere sempre a portata di mano le informazioni utili e le strategie da adottare per contrastare lo stalker, di memorizzare luogo, data e ora degli eventi più significativi in modo da generare automaticamente il “diario dello stalking”  e di inviare tempestivamente una richiesta di aiuto allo Sportello Antistalking di Telefono Donna (la cui linea telefonica è attiva h 24 su 24 e che risponde al numero 02.366.688).


Android app on Google Play